Ambiente e Territorio Italia

Le nostre idee

Sollevare i problemi, provare insieme a coscientizzarsi

Posted on September 20, 2013 at 9:20 AM

Daniele Novara (Presidente del Centro Psicopedagogico per la PACE di Piacenza) intervista Sereno Dolci

Stoccolma, 19 agosto 2013

Una delle attrattive maggiori di Stoccolma è il veliero Wasa, affondato nel 1628, e recuperato integralmente negli anni Sessanta. Il Mar Baltico è piuttosto freddo e poco salato, in esso non vivono quei micro organismi che distruggono il legname in pochissimo tempo: questo ha consentito una buona conservazione della nave, il più grande veliero del diciassettesimo secolo, che oggi è esposto in un museo dedicato e rappresenta la principale attrazione della città.



Il Naufragio. Kiya, 4 anni. Tempera, in casa di Sereno presso Stoccolma.


La guida ci spiega che sin dall’inizio erano tutti consapevoli che la nave non poteva navigare: il baricentro era sbagliato, il rapporto fra la stazza e l’ingombro, rispetto al suo equilibrio complessivo, le avrebbe reso di fatto difficile anche solo galleggiare e, se anche fosse riuscita a galleggiare non avrebbe potuto affrontare il mare aperto. I comandanti della nave ne erano coscienti ma non volevano dispiacere il sovrano, il re Gustavo Alfonso II, impegnato a fare della Svezia una grande potenza militare. Il Wasa era un veliero armatissimo, dotato di 64 cannoni, e doveva mostrare la forza della nuova potenza svedese. Così, il 10 agosto 1628, la nave appena varata colò a picco in pochissimi minuti, proprio nella baia di Stoccolma, di fronte alla popolazione raccolta per festeggiare quella che doveva essere la grande dimostrazione di forza della monarchia svedese. Morirono quasi cinquanta persone, la maggior parte perché non sapeva nuotare.

Succede! La storia si è ripetuta molte volte. Succede che tante persone sappiano che qualcosa è sbagliato ma nessuno si oppone, nessuno solleva il problema, nessuno apre il conflitto. Meglio assecondare che mostrare un altro punto di vista; diciamo che è più semplice, più comodo, facile. Non è di certo l’unico episodio storico del genere.

A Stoccolma incontro Sereno Dolci, il figlio italo-svedese di Danilo Dolci. Danilo è stato uno che di conflitti ne ha sollevati molti, e ha insegnato a tanti altri, me compreso, a esplicitarli e a gestirli. Danilo mi ha dato ciò che né la scuola né la famiglia ti insegnano: le competenze conflittuali. Significa saper dire di no senza diventare crudeli; saper resistere senza usare la violenza; saper comunicare anche di fronte alle critiche.

Sereno nasce a Stoccolma nel 1977, e En (che significa: uno, integro e ginepro nella lingua svedese) a Palermo nel 1980, da Danilo Dolci ed Elena Norman, sua compagna di origine svedese. Vivono in Sicilia per tutta l’infanzia, poi si trasferiscono a Stoccolma. Sono impegnati, con i fratelli nati dal primo matrimonio di Danilo Dolci, a ristrutturare e far ripartire il Borgo di Dio di Trappeto, il famoso Centro studi e iniziative, fondato da Danilo Dolci negli anni Cinquanta che divenne il cuore di tutte le azioni di rinnovamento della Sicilia occidentale.

Caro Sereno sono molto felice di incontrarti. Per quanto scontata la prima domanda è d’obbligo: cosa ti ha lasciato tuo padre? Cosa ti resta oggi di lui?

Una miriade di pensieri e ricordi. Una delle citazioni più belle, che conservo sempre dentro di me è: “La gente non è suolo ma semente”. Questo per me significa che è possibile creare un mondo nuovo credendo nelle potenzialità positive di noi esseri umani. Nonostante tutto, malgrado tutte le guerre, penso all’Egitto o alla Siria, le tragedie, bisogna credere nella forza dell’amore. Questo era quello che ha cercato di portare avanti il nostro papà per tutta la sua vita.

Cercare di unire non è semplice: occorre cercare di vedere l´immensa forza nelle diversità che puoi incontrare in Asia, in Africa, Oceania, America del Sud/Centro/Nord, in Europa. Occorre provare di unire i fronti globali della gente semplice che vuole veramente cambiare la situazione attuale in migliore. Aiutando umilmente a scoprire insieme (iniziando dai piú piccoli bambini) sempre piú i propri intimi/necessari bisogni e trovando (con infinita pazienza) gli strumenti adatti é sicuramente possibile dare un contributo utile!

Quindi, secondo te, quale sarebbe la cosa che più preoccuperebbe Danilo di questi tempi?

La mancanza di comunicazione. Potrebbe sembrare forse che questo mondo sia in perenne comunicazione ma in realtà quella che domina è la trasmissione dei contenuti non la comunicazione reale. La comunicazione esiste ma, se pensiamo ad esempio ai leader mondiali, dobbiamo constatare che la stragrande parte di loro usa purtroppo tuttavia metodi che non sono comunicativi ma trasmissivi e di dominio. Questo è il problema che schiaccia la gente invece di farla crescere e sbocciare.

Ricordo che negli ultimi anni diceva che è importante, nella maieutica, provare ad ascoltare più che parlare. Anche essenziale cercare di capire i vari punti di vista (nonostante siano diversissimi- e posson sembrare inizialmente lontani - dai propri).

Hai un ricordo di Danilo come figura pubblica, come persona impegnata nel cambiamento e nella trasformazione sociale?

Io lo vedo più come papà che come figura pubblica. Ci portava a tutte noi figlie/figli a incontri, a seminari. Io lo ricordo più come un padre, come amico ma anche grande mentore negli ultimi anni della sua vita (é cosí é stato per moltissimi altri, non solo noi figlie/figli ovviamente). Mi ha influenzato moltissimo con la sua visione del come il nostro mondo potrebbe essere. Quando è morto avevo 20 anni e mio fratello En 17 e mezzo.

Come fratelli siete impegnati sul recupero del Borgo di Dio, a Trappeto in Sicilia: vuoi raccontarci qualcosa di questo progetto?

Sì, adesso tutti noi sorelle e fratelli (Luciano, Libera, Cielo, Amico, Chiara, Daniela ,En ed io) siamo uniti e impegnati in questo. Abbiamo fatto vari seminari per provar a contribuire modestamente a far partire il ripristino di questo centro voluto da mio padre. Partecipano al progetto il Centro Danilo Dolci, dove lavora mio fratello Amico, e poi c’è la collaborazione di Libera, del Comune di Trappeto e della Fondazione Sud, una banca che aiuta progetti solidali.

Cerchiamo di insieme far rinascere questo Borgo che è anche un simbolo antimafia fortissimo, non solo a livello europeo ma anche mondiale, dove la gente locale ma pure varie personalità, artisti, musicisti, scrittori (come Saviano, ad esempio) potrebbero dare importanti contributi. I lavori sono a buon punto, penso che verso fine 2013 o primavera 2014 i primi lavori di ristrutturazione dovrebbero esser pronti. Ma per ristrutturare tutto l´intero complesso del Borgo ci vorranno ancora tanti anni in piú di lavoro.

Qual era ed è ancora oggi il significato del Borgo di Dio, la struttura fondata da Danilo Dolci?

È la continuazione dell’Università popolare che è stata creata lì negli anni Cinquanta, alla quale partecipavano tutti, contadini, pescatori, bambini… nessuno era escluso, insieme si provava a coscientizzarsi. Questa è la continuazione di quel sogno che non è mai finito...che non si é mai spento

E che quindi continua...con il contributo di ciascuna e ciascuno di noi.



 


OCCORRE PROMUOVERE UNA NUOVA STORIA

 

" A chi obietta che finora nella storia non

sono stati possibili cambiamenti

strutturali con Metodi Nonviolenti, che

non sono esistite Rivoluzioni

Nonviolente, occorre rispondere con

nuove sperimentazioni per cui sia

evidente che quanto ancora non è

esistito in modo compiuto, può esistere.

Occorre promuovere una Nuova Storia "

 

Danilo Dolci


Categories: None

Post a Comment

Oops!

Oops, you forgot something.

Oops!

The words you entered did not match the given text. Please try again.

41 Comments

Reply Jamosdogue
12:15 AM on June 18, 2021 
Reply Jamosdogue
1:09 PM on June 18, 2021 
Reply Jamosdogue
11:02 AM on July 10, 2021 
Regards. Ample material.
http://danielfrawley.com/__media__/js/netsoltrademark.php?d=essay
promaster.com/course-work/992-cpa-course-work-best-essay.html
http://sammyshammy.com/__media__/js/netsoltrademark.php?d=topessa
yservicescloud.com/thesis/519-thesis-statement-for-research-paper
.html
http://texascoldheaders.com/__media__/js/netsoltrademark.php?d=be
stessayseducationusa.com/writing/173-website-content-writing-serv
ices-greatest.html
http://cyberawarehome.com/__media__/js/netsoltrademark.php?d=defi
nitionessays.com/paper/827-author-paper-top-ranked-writing-servic
e.html
http://lenderscorecard.com/__media__/js/netsoltrademark.php?d=top
essayservicescloud.com/essay/145-best-online-essay-machining-serv
ice-top-ranked.html
http://numanaga.com/__media__/js/netsoltrademark.php?d=topessayse
rvicescloud.com/paper/32-help-with-paper-writing-excellent.html
http://meemic.info/__media__/js/netsoltrademark.php?d=topessayssi
tes.com/thesis/37-example-dress-high-quality-essay.html
https://wemoveitallmovers.webs.com/apps/guestbook/
Reply Jamosdogue
2:04 AM on July 11, 2021 
You actually revealed this terrifically.
http://cafelaundromat.com/__media__/js/netsoltrademark.php?d=tope
ssaywritingbase.com/dissertation/011-dissertation-template-top-ra
nked-essay-services.html
http://btbrtc.com/__media__/js/netsoltrademark.php?d=topessaywrit
inglist.com/essay/04-how-do-i-write-my-college.html
http://gardnerksrealestate.com/__media__/js/netsoltrademark.php?d
=ouressays.com/editing/008-essay-machining-uk-greatest-writing.ht
ml
http://sequenceadvisors.org/__media__/js/netsoltrademark.php?d=ou
ressays.com/essay/957-sat-essay-help-best-essay-services.html
http://ns2.videobookmarkings.com.directideleteddomain.com/__media
__/js/netsoltrademark.php?d=discountedessays.com/writing/30-write
-my-summary-top-rated.html
http://rockwellmedical.org/__media__/js/netsoltrademark.php?d=ess
ayhelp-usa.com/editing/445-in-summary-and-description-of-greatest
.html
http://kickstarterdaddies.org/__media__/js/netsoltrademark.php?d=
topessaywritingbase.com/essay/942-custom-college-essay-writing-se
rvice-greatest.html
https://krysisscrapbookingcorner.webs.com/apps/guestbook/
Reply Jamosdogue
7:34 AM on August 3, 2021 
Many thanks. Wonderful stuff!
https://topessaywritingbase.com/essay/457-large-attachment-writer
-best-writing.html
https://bestessayseducationusa.com/essay/53-essay-writer-toronto-
excellent-essay.html
https://topessaywritinglist.com/editing/172-manuscript-processing
-services-best-writing.html
https://essayhelp-usa.com/thesis/79-discs-editing-affordable-writ
ing-services.html

https://hovmandnavarro41.webs.com/apps/blog/show/46674340-ww-2-st
rz-281-py-okratowania-nie-powinny-zostawia-263-ani-rysem-ani-pod-
322-o-380-em-z-dodatkowej-posesji-rozgraniczenia-je-347-li-pale-z
-pcv-na-rozgraniczenie-jednako-380-bramk-281-ze-desek-oczekiwa-32
2-o-jednorodnie-